Patrimonio

Educare allo yoga

Numero 05, 2019

Educare allo yoga

Il dottor Rastogi |autrice

Numero 05, 2019


Lo yoga ha fissato l'India sulla mappa del benessere mondiale e migliaia di persone da tutto il mondo vogliono saperne di più su questa antica scienza. Ecco alcune delle istituzioni popolari del paese che offrono formazione e ricerca sullo yoga

Lo yoga, antica scienza indiana del benessere generale, è una tra le sei più importanti filosofie indiane. Negli ultimi anni lo yoga ha acquisito un’enorme popolarità a livello internazionale, grazie ai suoi punti di forza nell’assistenza sanitaria preventiva, promozionale e curativa. In tutto il paese si è verificato un nuovo interesse nei confronti dello yoga, anche tra le giovani generazioni, grazie ai vari benefici per la salute quali una maggiore flessibilità, l’alleviamento dallo stress e il raggiungimento di una buona forma fisica generale. Centinaia di appassionati provenienti da ogni parte del mondo si recano in India per apprendere questa antica scienza che si è evoluta nel tempo: da pratica vedica del Dhyan o della meditazione è divenuta a disciplina olistica finalizzata al benessere generale dell’individuo. Esistono varie istituzioni che operano nel settore dello yoga, in India e all’estero, ma ce ne sono alcune che meritano un riconoscimento speciale, che non solo preservano la tradizione dello yoga, ma ne stanno anche rinnovando la filosofia, rendendola più attuale.

ORIENTE E NORD-EST

Missione Sri Ramakrishna, Calcutta (Bengala Occidentale): Swami Vivekananda ha istituito la missione nel 1897. La missione svolge un ampio lavoro di assistenza sanitaria, soccorso in caso di calamità, gestione rurale, benessere tribale, istruzione primaria e secondaria nonché sviluppo culturale in India.

Swami Niranjan (al centro) con altri swami (insegnanti spirituali) provenienti dall’Australia e da tutto il mondo, camminano nel parco dell’ashram (luogo di meditazione) di Mangrove Mountain (Australia). Lo swami Niranjanananda Saraswati era il presidente della Bihar School of Yoga

Bihar School of Yoga, Munger (Bihar): fondata nel 1963 da Swami Satyananda Saraswati per promuovere lo yoga e la cultura indiana, la Bihar School of Yoga è oggi un rinomato centro per gli studi yogici. Tiene corsi di gestione della salute, corsi di formazione sanyasa, corsi avanzati di yoga sadhana e offre uno stile di vita in stile ashram (molto semplice).

Umachal Yogashram, Guwahati (Assam): fu fondata da Swami Shivananda Saraswati Maharaj nel 1929. L’istituzione ha condotto ricerche scientificamente approvate nel campo dello yoga.

OVEST

Ramamani Iyengar Memorial Yoga Institute, Pune (Maharashtra): Fondato nel 1975 dal guru dello yoga BKS Iyengar, l’istituto è considerato il cuore del popolare stile Iyengar. L’istituto conduce corsi di yoga e gli insegnanti di yoga certificati Iyengar stanno diffondendo lo yoga in tutto il mondo.

The Yoga Institute, Santacruz, Mumbai (Maharashtra): il più antico centro yoga in India, fu fondato da Shri Yogendraji nel 1918 per diffondere il programma dello yoga. Offrendo corsi di yoga sia per studenti che per formatori, l’istituto è riconosciuto dal Ministero dell’AYUSH, governo indiano. I corsi sono tenuti in hindi e inglese.   

L’Accademia Internazionale Vipassana, nota anche come Dhamma Giri, è un centro di meditazione Vipassana situato a Igatpuri a Nasik, nel Maharashtra. Questo è stato il primo centro di meditazione Vipassana in India, per insegnare la tecnica, ed è stato istituito a Igatpuri da SN Goenka

Kaivalyadhama, Lonavla, Pune (Maharashtra): fondato da Swami Kuvalayananda nel 1924, questo istituto è incentrato sull’unione delle tradizioni dello yoga con la scienza moderna, con una comprensione e un approccio scientifici. Comprende un istituto di istruzione, riconosciuto dal governo, che offre corsi di diploma e di laurea a breve e lungo termine. Inoltre offre corsi di aggiornamento per insegnanti. 

SUD

Sri Aurobindo Ashram, Puducherry (Tamil Nadu): fondato nel 1926 da Sri Aurobindo, un combattente per la libertà, filosofo, yogi, guru, poeta e ashram, svolge regolarmente sessioni di yoga per i residenti di Auroville; possiede un centro in cui è possibile praticare lo yoga, ovvero l’Auromode e offre sessioni di diverse varietà di yoga.

Una immagine del centro di meditazione di Auroville. Puducherry era la residenza di Sri Aurobindo ed è ora la base operativa dello Sri Aurobindo Ashram

NORD

Patanjali Yogpeeth, Haridwar (Uttarakhand): fondato da Baba Ramdev nel 2006, Patanjali Yogpeeth è uno dei più grandi istituti di yoga in India. Prende il nome dal Maharishi Patanjali, l’obiettivo dell’istituto è quello di praticare e fare ricerca nel campo dello yoga e dell’Ayurveda.

Sadhana Mandir Trust, Dehradun (Uttarakhand): Swami Rama fondò Sadhana Mandir Trust e l’Himalayan International Institute of Yoga Science and Philosophy nel 1966. Addestrato nella tradizione dei monasteri rupestri dell’Himalaya, insegnò le Upanishad e le scritture buddiste e studiò anche le filosofie tibetane.   

Divine Life Society (Sivananda Ashram), Rishikesh (Uttarakhand): fu fondata nel 1936 da Swami Shivananda, uno studente di medicina che si unì al sanyasashrama sotto la guida di Swami Vishwananda Saraswati. Ha fondato la Divine Life Society e la Yoga-Vedanta Academy.

Krishnamacharya Yoga Mandiram, Chennai (Tamil Nadu):è stato istituito nel 1976 da TKV Desikachar, nel nome di T Krishnamacharya, un insegnante di yoga indiano, guaritore e studioso ayurvedico. L’istituto divulga lo yoga come scienza olistica.

Nell’ultimo decennio lo yoga si è trasformato da esercizio da fare una volta alla settimana a uno stile di vita sano. L’obiettivo di questi istituti di yoga è quello di offrire i migliori corsi appositamente realizzati per generare interesse negli alunni di tutte le età.

Saggezza imparziale

Centro internazionale per l’educazione e la ricerca yoga, Puducherry: Swami Gitananda Giri fondò il centro nel 1967. L’istituto organizza regolarmente corsi di formazione per insegnanti di yoga e possiede centri affiliati in tutto il mondo.
icyer.com

Vipassana Yoga Research Institute, Igatpuri (Maharashtra): Istituito nel 1985 da SN Goenka, il Vipassana Research Institute è uno dei più grandi centri al mondo per la pratica del Vipassana, offre corsi di meditazione di 10 giorni durante tutto l’anno. L’Istituto comprende anche un centro di corsi a lungo termine, così come il   Dhamma Tapovana, che offre corsi avanzati di lunga durata.

Swami Vivekananda Yoga Anusandhana Samsthana, Bengaluru (Karnataka): Fondato nel 2002 dal dottor HR Nagendra, è il principale istituto di ricerca dello yoga. L’obiettivo alla base dell’istituzione dell’istituto è quello di comprendere e documentare le prove scientifiche alla base delle pratiche yoga, inizialmente impostate come VK Yogas, quasi 25 anni fa, con Arogyadhama, oggi è una università dedicata allo yoga, che offre corsi di laurea e post-laurea incentrati sullo yoga, sulla spiritualità e sulla medicina.

Morarji Desai National Institute of Yoga, Nuova Delhi: Istituito dal Ministero dell’AYUSH, nel 1970, questo istituto è uno dei più rinomati centri di educazione e ricerca sulla yoga in India. L’Istituto promuove la filosofia dello yoga e offre formazione e ricerca avanzata sull’argomento. Offre corsi di base e avanzati e anche corsi di istruzione superiore e corsi di laurea dedicati all’educazione allo yoga.

Il dottor Rastogi

Il dottor Rastogi è vicedirettore presso il Consiglio centrale per la ricerca in Yoga e naturopatia, presso il Ministero dell AYUSH, Delhi. Ha scritto diversi libri sull argomento, quali "Surya Namaskar" e "Principi alimentari per una vita sana".
error: Content is protected !!