Il ministero parla

Prefazione

Numero 05, 2019

Prefazione

India Perspectives |autrice

Numero 05, 2019


Nel 2019 un quinto della gioventù mondiale risiedeva in India, 65 milioni della popolazione totale indiana ha un’età al di sotto dei 25 anni, cosa che evidenzia l’importanza delle nostre antiche tradizioni per l’odierna popolazione indiana. Con quest...

Nel 2019 un quinto della gioventù mondiale risiedeva in India, 65 milioni della popolazione totale indiana ha un’età al di sotto dei 25 anni, cosa che evidenzia l’importanza delle nostre antiche tradizioni per l’odierna popolazione indiana. Con questo numero della rivista India Perspectives, esamineremo il modo in cui una civiltà con una storia di 5.000 anni è i grado di comprendere le tradizioni e una cultura che è stata tramandata attraverso le generazioni.

Durante questi mesi il mondo intero ha rivolto la sua attenzione verso l’India mentre il Primo Ministro Narendra Modi ha accolto con affetto il Presidente cinese Xi Jinping per il secondo vertice informale India-Cina, tenutosi a Mamallapuram, e Angela Merkel, il cancelliere tedesco, per il quinto round di consultazioni intergovernative. Entrambi questi incontri sono stati innovativi, implementati di recente, e servono da esempio di un approccio rinvigorito dell’India nei confronti di un rafforzamento dei suoi legami diplomatici in tutto il mondo. Viaggeremo anche a Bangkok mentre le nazioni dell’Asia orientale si incontrano in occasione del XIV vertice dell’Asia orientale, per capire in che modo le nostre partnership orientali influenzano l’immagine globale dell’India. Ci dirigeremo quindi nel Regno dell’Arabia Saudita con il Primo Ministro indiano, Narendra Modi, per una visita di due giorni.

Dato che il cinema hindi ha sempre avuto una concezione molto importante delle tendenze contemporanee, viaggeremo verso Goa per la 50a edizione dell’International Film Festival of India (IFFI), incentrata sullo sviluppo di film locali indiani, sul cinema del paese ma anche sul riconoscimento di alcune delle produzioni cinematografiche più meritevoli di tutto il mondo. Abbiamo quindi incontrato Ayushmann Khurrana, l’attore vincitore del Premio Nazionale che ha rivisitato Bollywood con i suoi film che mirano a connettersi e affrontare i problemi attuali e le persone che li affrontano.

Che si tratti di scuole tradizionali di yoga o di forme d’arte localizzate ancora praticate con immenso orgoglio negli angoli più remoti della nazione, o anche nel corso dei numerosi festival che celebrano il magnifico patrimonio dell’intenso passato indiano; la pertinenza della nostra cultura nel XXI secolo è autoesplicativa, per non dire altro. Anche la pop star indiana Amish ci racconta le sue opinioni a riguardo.

Viaggeremo quindi nella regione trans-himalayana di Spiti e sperimenteremo in prima persona la risoluta perseveranza di una cultura che è sopravvissuta alla prova del tempo ed è oggi diventata l’esempio perfetto di fratellanza, diversità e integrità. Sulla via del ritorno, ci fermeremo in varie località emblematiche, per partecipare al variegato mosaico culturale del paese presentato in alcuni dei festival culturali più pittoreschi, per il nostro servizio fotografico.

Raveesh Kumar

error: Content is protected !!